Vai menu di sezione

Simone Penasa

Dottore di ricerca in Studi Giuridici Comparati ed Europei, Ricercatore TDA

Simone Penasa si è formato presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Trento, dove ha ottenuto anche il titolo di dottore di ricerca in Studi Giuridici Comparati ed Europei. Dopo il dottorato, ha svolto l’attività di assegnista di ricerca in Diritto pubblico comparato presso la medesima Facoltà, diventando ricercatore nel 2016.

Nell’ambito del Progetto BioDiritto, oltre allo svolgimento di attività di ricerca, insegna all’interno del Modulo Jean Monnet (BIOTELL: Teaching European Law and Life Sciences) e fa parte della redazione di BioLaw Journal – Rivista di BioDiritto (liberamente accessibile online).

Nel corso degli studi accademici ha svolto periodi di ricerca all’estero, ad esempio presso l’HeLex Centre di Oxford, la Catedra de Derecho y Genoma Humano (Università di Deusto, Spagna), il Max Planck Institute for Comparative Public Law and International Law (Heidelberg, Germania) e l’Università di Antofagasta (Cile).

Fra i suoi interessi di ricerca: diritto costituzionale comparato, biodiritto, genetica e diritto, tutela dei diritti fondamentali nell’ambito della medicina, regolazione giuridica dell’attività medico-scientifica, diritto delle minoranze linguistiche, diritto dell’immigrazione.

È autore di numerosi saggi scientifici pubblicati su riviste nazionali e internazionali e di una monografia dal titolo La legge della scienza. Nuovi paradigmi di disciplina dell’attività medico-scientifica (2015 – liberamente scaricabile online).

La lista delle pubblicazioni è disponibile a questo link e sulla pagina personale di academia.edu: https://unitn.academia.edu/SimonePenasa.

torna all'inizio del contenuto
Pagina pubblicata Lunedì, 21 Gennaio 2019 - Ultima modifica: Giovedì, 20 Giugno 2019
torna all'inizio del contenuto