Vai menu di sezione

Docs

Questa sezione raccoglie materiali di soft-law (pareri, report, raccomandazioni...), provenienti da diversi ordinamenti, sulle tematiche del biodiritto.

UE – Parlamento Europeo – Risoluzione 7 luglio 2022: necessità di tutelare il diritto all’aborto e la salute delle donne nell’UE
Anno 2022

  • Il Parlamento europeo ha approvato una risoluzione sulla necessità di tutelare il diritto all’aborto e la salute della donna all’interno dell’Unione Europea, a seguito della decisione del 24 giugno 2022 della Corte suprema statunitense che abolisce il diritto costituzionale federale all’aborto (Dobbs v. Jackson).

Call for posters- BioLaw Days: 20 anni del progetto Biodiritto 29-30 settembre, 2022 Trento
Anno 2022

  • BioLaw Days: 20 anni del progetto Biodiritto 29-30 settembre, 2022 Trento

    Hai frequentato i corsi di Biodiritto, BioTell, Intelligenza Artificiale e Diritto, Bioetica e Biodiritto, Scienze umane e medicina, Servizi sanitari e pandemia, Ethics and Law of Artificial Intelligence, Understanding and Communicating Law and the Life Sciences?

    Partecipa alla Conferenza in occasione dei vent’anni del Progetto BioDiritto!

Call for papers - BioLaw Days. I 20 anni del Progetto BioDiritto
Anno 2022

  • In occasione dei vent'anni del Progetto BioDiritto, il gruppo di ricerca, in collaborazione con la Scuola di DPCE, ha il piacere di proporre una call for papers per giovani studiose/i dedicate ad alcune sfide cruciali del biodiritto. I lavori selezionati saranno presentati nel corso di un convegno che si svolgerà a Trento il 29 e 30 settembre 2022

    PRIMA DEADLINE: 1 luglio 2022

Comitato Nazionale per la Bioetica – Parere: “Vaccinazioni anti Covid-19 e migranti”
Anno 2022

  • Il Comitato Nazionale per la Bioetica ha affrontato il tema dei vaccini anti Covid-19 con particolare riferimento alle categorie di persone particolarmente vulnerabili come rifugiati, richiedenti asilo, persone senza permesso di soggiorno e minori stranieri non accompagnati.

Call for papers - BioLaw Journal 2/22
Anno 2022

  • Il comitato di direzione di BioLaw Journal – Rivista di BioDiritto ha il piacere di proporre, in occasione del secondo fascicolo dell'anno 2022, una call for papers dedicata al tema delle sperimentazioni con gli animali: "Ambiente, generazioni future, animali nella Costituzione. Per uno studio sulla recente modifica costituzionale degli artt. 9 e 41 Cost.".

    PRIMA DEADLINE: 12 aprile 2022

Comitato Nazionale per la Bioetica – Parere: “La comunicazione istituzionale nell’ambito della pandemia: aspetti bioetici”
Anno 2022

  • Il Comitato Nazionale per la Bioetica ha pubblicato un parere in cui affronta il tema della comunicazione della pandemia, in particolare quella istituzionale, nei suoi rapporti con i media e la comunicazione scientifica.

Comitato Nazionale per la Bioetica – Parere: “Vaccinazione anti-covid-19 per i bambini di 5/11 anni: riflessioni bioetiche”
Anno 2022

  • Il Comitato Nazionale per la Bioetica ha pubblicato un parere che evidenzia il rapporto favorevole dei benefici rispetto ai rischi della vaccinazione anti-covid-19 nei bambini di età compresa tra i 5 e gli 11 anni, dando importanti indicazioni riguardo le modalità operative di somministrazione e la campagna di sensibilizzazione.

Azienda Sanitaria Unica Regione Marche: relazione del Gruppo Tecnico Multidisciplinare su modalità, metodica e farmaco letale per procedura di suicidio assistito nel caso Mario
Anno 2022

  • Il Gruppo Tecnico Multidisciplinare nominato dall'Azienda Sanitaria Unica della Regione Marche si è espresso sull'idoneità del farmaco, delle modalità e della metodica, scelti per il percorso di fine vita dal Sig. Mario, che aveva chiesto all'azienda sanitaria di acceder al suicidio medicalmente assistito alle condizioni stabilite dalla Corte Costituzionale (sentenza 242 del 2019).

Comitato Nazionale per la Bioetica - Parere: "Vulnerabilità e cura nel welfare di comunità. Il ruolo dello spazio etico per un dibattito pubblico"
Anno 2021

  • Con questo parere il Comitato Nazionale di Bioetica, riconoscendo il legame tra vulnerabilità e etica della cura e richiamando il principio di solidarietà sociale, propone l'istituzione di spazi etici nelle strutture istituzionali, quali le strutture ospedaliere, le scuole, le carceri, i tribunali: luoghi di cura, di incontro e ascolto che favoriscano la creazione di un dibattito bioetico pubblico e inclusivo.

Comitato Nazionale per la Bioetica – Parere: “Accertamento della morte secondo il criterio cardiocircolatorio e “donazione controllata”: aspetti etici e giuridici”
Anno 2021

  • Il Comitato Nazionale per la Bioetica, con il parere del 9 dicembre 2021, ha trattato il problema dell’accertamento della morte secondo il criterio cardiocircolatorio e della “donazione controllata” degli organi, valutandone gli aspetti etici più rilevanti come il rispetto della dignità del morente, la partecipazione al dolore dei familiari, il rispetto del corpo del defunto e la solidarietà verso le persone gravemente malate in attesa di trapianto.

« Precedente
1
2
3
4
...
31
torna all'inizio del contenuto
Pubblicato il: Giovedì, 10 Gennaio 2019 - Ultima modifica: Lunedì, 22 Giugno 2020
torna all'inizio