Vai menu di sezione

Consiglio di Stato – Decreto 1 dicembre 2021: obbligo vaccinale per personale sanitario
1 dicembre 2021

Il Consiglio di Stato ha ribadito la legittimità delle previsioni normative che impongono al personale sanitario l’obbligo vaccinale contro il Covid-19.

Numero
10096
Anno
2021

A fronte del ricorso cautelare presentato da un medico, il Consiglio di Stato si è espresso sul “bilanciamento tra la pretesa del personale sanitario a non vaccinarsi – malgrado l’imponente quantità di studi scientifici che indicano la netta prevalenza del beneficio vaccinale anti Covid- 19 per il singolo e per la riduzione progressiva della pandemia ancora gravemente in atto – e la esigenza essenziale di protezione della salute collettiva”.

Esprimendosi a favore dell’obbligo vaccinale, in particolare, i giudici hanno dato prevalenza alla salute della collettività, in quanto il personale sanitario è per legge, oltre che per il “giuramento di Ippocrate”, tenuto in ogni modo a curare i malati ed astenersi dal creare pericolo a coloro con cui entri in contatto in ragione della propria attività professionale.

Essendo il vaccino scientificamente riconosciuto come indispensabile per ridurre i contagi, i ricoveri e le vittime della pandemia, il danno alla collettività risulta “incomparabilmente più grave (…) rispetto a quello lamentato dall’operatore sanitario sulla base di dubbi scientifici certo non dimostrati”.

Il testo del decreto è disponibile nel box download e a questo link.

Beatrice Carminati
Pubblicato il: Mercoledì, 01 Dicembre 2021 - Ultima modifica: Lunedì, 06 Dicembre 2021
torna all'inizio