Vai menu di sezione

UK - Human Fertilisation and Embryology Act (Remedial) Order 2018: gestazione per gli altri
Anno 2019

Anno
2019
Data
03/01/2019

La s. 54 dello HFEA 2008 disciplina infatti le modalità di riconoscimento della genitorialità dei genitori intenzionali nei confronti di un bambino nato tramite gestazione per altri (GPA). Nella formulazione in vigore fino al 2 gennaio 2019, la section in analisi prevedeva, tra i vari requisiti, che solo coppie (coniugate, unite civilmente o conviventi more uxorio) potessero richiedere alla Family Court di pronunciare un parental order, eliminando così la maternità giuridica della gestante e sancendo ab initio la genitorialità giuridica dei genitori intenzionali.

Nella sentenza Z (A Child) (n.2), la High Court inglese ha però dichiarato l’incompatibilità tra la s. 54 (1) e (2) e  il combinato disposto degli artt. 8 e 14 CEDU, in quanto limitava la legittimazione attiva a richiedere un parental order alle sole coppie. La limitazione numerica alla sola coppia è stata considerata discriminatoria nei confronti delle persone single, «insofar as they prevent the Applicant from obtaining a parental order on the sole ground of his status as a single person as opposed to being part of a couple » (p. 17).

L’order del 2018 risolve tale problema affiancando alla già esistente s. 54, ora rinominata “parental orders: two applicants”, la s. 54A parental orders: one applicant, nel quale è contenuta la disciplina relativa ai soggetti single.

Nel box download un confronto tra le discipline della s. 54 riservata alle coppie e la s. 54A riservata ai single.

Marco Poli
Pagina pubblicata Giovedì, 03 Gennaio 2019 - Ultima modifica: Mercoledì, 10 Luglio 2019
torna all'inizio del contenuto