Vai menu di sezione

US - State of North Dakota: il momento dell'inizio della vita al voto nel 2014

Il North Dakota ha approvato una risoluzione che rimetterà agli elettori la possibilità di decidere nel 2014 se inserire nella Costituzione dello Stato una previsione che identifichi il momento dell'inizio della vita con il concepimento.

22/03/2013

La resolution 4009 propone agli elettori di introdurre nella Costituzione del North Dakota una nuova Section 1 che preveda che:  

"The inalienable right to life of every human being at any stage of development must be recognized and defended".

Simili proposte non hanno passato il vaglio popolare in Colorado nel 2008 e 2010 e in Mississippi nel 2011.

Il testo si inserisce nella scia di altri due testi di legge (HB1305 e HB1456 ) divenuti efficaci con la firma del Governatore il 26 marzo 2013. Il primo testo vieta le interruzioni volontarie di gravidanza "for sex selection or genetic abnormalities", mentre il secondo vieta al medico di interrompere una gravidanza – salvi casi emergenza – dopo che il battito cardiaco del feto sia rilevabile (5/6 settimane dopo il concepimento).

Numerosi provvedimenti sono stati di recente approvati in tutti gli Stati Uniti in materia di aborto.

Marta Tomasi
Pagina pubblicata Venerdì, 22 Marzo 2013 - Ultima modifica: Mercoledì, 28 Agosto 2019
torna all'inizio del contenuto