Vai menu di sezione

Comitato Nazionale per la Bioetica – Parere: “La figura dell’Esperto di Bioetica nell’ambito dei Comitati Etici”
Anno 2021

Il Comitato Nazionale per la Bioetica, con un parere del 28 maggio 2021, si è occupato della figura e delle competenze dell’esperto di bioetica, in particolare di coloro che operano nei Comitati Etici.

La definizione del ruolo e delle competenze degli esperti di bioetica risulta particolarmente complessa a causa della natura interdisciplinare della bioetica e occorre cercare un valido punto di equilibrio tra la necessità di identificare in modo chiaro ed affidabile la figura dell’esperto in questo ambito e il rischio di una definizione troppo rigida e semplificatrice.

Il problema emerge in modo evidente soprattutto quando il bioeticista è chiamato ad operare all’interno dei Comitati Etici, contribuendo a pareri che hanno una ricaduta diretta in termini clinici e di sperimentazione.

Dopo aver dato conto delle varie opinioni in materia, a partire dalla fine degli anni ’90, il CNB ritiene che allo stato attuale i tempi non siano ancora maturi per una piena formalizzazione del percorso formativo dell’esperto di bioetica; al tempo stesso, tuttavia, il ruolo sempre maggiore che la bioetica ricopre attualmente in numerose discipline richiede una definizione delle competenze chiara, con una base comune, auspicando a riguardo la collaborazione dei Ministeri competenti, delle Università, delle associazioni e comunità scientifiche.

La raccomandazione del CNB a riguardo mira alla verifica di una formazione interdisciplinare, in particolare nell’ambito delle scienze della vita, della salute e sul piano etico-giuridico. A questo scopo, si propone la richiesta dell’attestazione di almeno due delle seguenti esperienze:

  • Formazione post-laurea in ambito bioetico;
  • Attività didattica e/o di ricerca in ambito bioetico, per almeno 3 anni;
  • Pubblicazioni, negli ultimi 10 anni, in ambito bioetico, su riviste scientifiche o volumi;
  • Aver preso parte, per almeno 3 anni, a Comitati etici istituiti a livello nazionale, regionale, territoriale o presso Enti o Istituti di ricerca.

Il testo del parere è disponibile nel box download e a questo link.

Beatrice Carminati
Pubblicato il: Venerdì, 28 Maggio 2021 - Ultima modifica: Giovedì, 08 Luglio 2021
torna all'inizio