Vai menu di sezione

Progetto Jean Monnet - BIOTELL

BIOTELL - TEACHING EUROPEAN LAW AND LIFE SCIENCES è un modulo Jean Monnet della Facoltà di Giurisprudenza dell'Università degli Studi di Trento.

Il diritto che si occupa delle scienze della vita non si ferma entro i confini statali: le regole derivanti dall’Unione europea e dal Consiglio d’Europa, in particolare, sono fondamentali per capirne struttura e contenuti. Il modulo Jean Monnet BIOTELL (Teaching European Law and Life Sciences) è il primo corso che, in Italia, affronta in modo strutturato il diritto europeo su tematiche come la ricerca clinica, la genetica, la mobilità transfrontaliera, i determinanti sociali della salute e l’intelligenza artificiale.

I docenti pongono particolare attenzione nell’applicare modalità didattiche innovative, invitando gli studenti, ad esempio, a viaggi di studio e a discutere attivamente con esperti del settore e visiting professors. Gli studenti sono valutati sulla base di paper finali, i migliori dei quali sono pubblicati nella sezione Pubblicazioni/Student papers.

Uno degli output del progetto è un Casebook, finalizzato alla presentazione di alcune tematiche centrali del Biodiritto, attraverso una raccolta di materiali legislativi e giurisprudenziali rilevanti.

DELIVERABLES DEL PROGETTO:

European BioLaw Repository

  • This section hosts a collection of case law, normative documents, and papers authored by the team members involved in the Jean Monnet BIOTELL Module (2017-2020), on the topics of European BioLaw.

Casebook - BIOTELL - Teaching European Law and Life sciences

  • Autore: Carlo Casonato Elisabetta Pulice Lucia Busatta Marta Fasan Marta Tomasi Simone Penasa
  • Il Casebook presenta i materiali trattati durante il corso BIOTELL, svolto nell'ambito del modulo Jean Monnet della Facoltà di Giurisprudenza di Trento.

Pubblicato il: Lunedì, 07 Gennaio 2019 - Ultima modifica: Venerdì, 30 Ottobre 2020
torna all'inizio