Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Cliccando su "accetto" acconsenti all’uso dei cookie.

Jus centrale ita bianco

BIOLAW JOURNAL - RIVISTA DI BIODIRITTO

copertinaCONTORNO17 01

BioLaw Journal - Rivista di BioDiritto è una rivista giuridica online sottoposta a referaggio che tratta delle tematiche relative ai rapporti tra diritto e scienze della vita in prospettiva comparata. La Rivista, di taglio interdisciplinare, ospita contributi nel campo del diritto, delle scienze della vita e della bioetica.

 La Rivista offre articoli, note a sentenza e recensioni che rappresentano un punto di riferimento innovativo e originale per accademici, giuristi, professionisti, studenti e chiunque sia interessato al biodiritto in chiave nazionale, europea e internazionale.

ISSN 2284-4503

Approfondisci

News ed Eventi

  • Sulla libertà di Vivere e Morire. I limiti della legge e il ruolo della società civile +

    Incontro promosso dall'Associazione Luca Coscioni sui temi del fine vita. Read More
  • Germania – Legge sulla guida automatica +

    L’ordinamento tedesco ha approvato la legge sulla guida automatica, diventando quindi il primo paese europeo a essersi dotato di una Read More
  • Nuove tecnologie e diritti umani: profili di diritto internazionale e di diritto interno +

    Convegno organizzato presso l’Università degli Studi di Messina il 26 e il 27 maggio 2017. Read More
  • I GIUDICI E IL BIODIRITTO +

    Seminario a Trento, con Vladimiro Zagrebelsky, già giudice della Corte europea dei diritti dell’uomo. Read More
  • 1

Pubblicazioni e Giurisprudenza recenti

Articolo di Marta Tomasi, pubblicato in Rivista AIC, 4/2016.

Informazioni aggiuntive

  • Autore Marta Tomasi
  • Tipo di pubblicazione Articolo

A cura di Fulvio Cortese, Marta Tomasi, Le definizioni nel diritto. Atti delle giornate di studio 30-31 ottobre 2015, Collana Quaderni della Facoltà di Giurisprudenza, Università di Trento, 2016, Vol. n. 26, ISBN​ 978-88-9391-024-8.

Il TAR Friuli Venezia Giulia ha rigettato il ricorso presentato contro la delibera del comune di Trieste che aveva introdotto l'assolvimento dell'obbligo vaccinale come requisito per l'accesso alle scuole materne e ai servizi per la prima infanzia.

La Corte di Appello di Milano (PROC. N. 345/2016+346/2016 V.G.) ha ordinato la trascrizione degli atti di nascita dei gemelli nati negli USA attraverso la pratica della maternità surrogata; i due ovuli erano stati fecondati ciascuno con il seme di uno dei due partner.

La Corte costituzionale ha dichiarato l’illegittimità della legge del Friuli Venezia Giulia n. 4/2015 recante «Istituzione del registro regionale per le libere dichiarazioni anticipate di trattamento sanitario (DAT) e disposizioni per favorire la raccolta delle volontà di donazione degli organi e dei tessuti» (modificata dalla legge regionale n. 16/2015).