Vai menu di sezione

Corso di perfezionamento in bioetica a.a. 2019/2020

Il corso, organizzato dall'Università degli Studi di Padova, è pensato per rispondere al bisogno sia di una generale introduzione alla bioetica sia di un’operativa ricaduta professionale. In rapporto a questioni come quelle bioetiche, che coinvolgono categorie di saperi diversi e toccano temi di grande impatto emotivo, cresce la richiesta di strumenti che aiutino ad istruirle in maniera adeguata, sottraendole in particolare al rischio di una sterile contrapposizione ideologica. Una tale richiesta è in particolare espressa da chi è tenuto ad acquisire una specifica competenza bioetica.

DESTINATARI

• giovani laureati che, interessati alla bioetica, vogliano perfezionare la propria formazione di tipo umanistico e scientifico con un percorso dedicato;
• professionisti operanti all’interno dei servizi socio-sanitari, la cui pratica quotidiana sempre più affronta problemi e dilemmi di natura morale;
• operatori professionali che in vari settori – sanità, ambiente, comunicazione, formazione, scuola – gestiscono iniziative che toccano aspetti bioetici;
• figure professionali e non, a vario titolo coinvolte nelle attività dei Comitati etici per la sperimentazione e per la pratica clinica;
• docenti di scuola secondaria che intendano acquisire strumenti per affrontare la problematica bioetica nel loro lavoro in classe.

CONTRIBUTO DI ISCRIZIONE E SCADENZE
Importo contributo di iscrizione: € 900.
Domande di partecipazione e preiscrizione: entro il 3 ottobre 2019.

PER INFORMAZIONI
Sito WEB: www.medicinamolecolare.unipd.it/corsi/corsi-di-perfezionamento/bioetica
Segreteria organizzativa: cpbioetica.medicinamolecolare@unipd.it

Nel box download il programma completo (incontri dal 19.11.19 al 19.06.2020).

Si segnala, in particolare, il seguente incontro:

Aiuto al suicidio: divieto senza eccezioni? Prospettive giuridiche a confronto

Relatori: Stefano Canestrari, Carlo Casonato, Nereo Zamperetti

10 gennaio 2020

torna all'inizio del contenuto
Pagina pubblicata Venerdì, 10 Gennaio 2020
torna all'inizio del contenuto