Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Cliccando su "accetto" acconsenti all’uso dei cookie.

Jus centrale ita bianco

Martedì, 15 Maggio 2012 20:24

Marta Tomasi

Marta Tomasi (nata a Trento l'11/09/1983) ha conseguito, nel gennaio 2006, la laurea triennale in Scienze Giuridiche Europee e Transnazionali presso l’Università degli Studi di Trento, con tesi dal titolo “La disciplina del locked-in: il caso di Leslie Burke”.

Nel marzo 2008 ha conseguito la laurea specialistica in Giurisprudenza (percorso internazionale) presso la stessa Università con tesi intitolata “La tutela dei dati genetici: fra dimensione comunitaria e livello nazionale”, relatore Prof. Carlo Casonato (110 e lode/110).

Durante il dottorato ha trascorso alcuni mesi in qualità di Visiting Scholar presso l’Hastings College of the Law (University of California - San Francisco) e il King’s College di Londra.

Il 18 aprile 2012 ha conseguito il titolo di dottore di ricerca in Studi Giuridici Comparati ed Europei (curriculum di Scienze Pubblicistiche – Diritto costituzionale comparato) presso l’Università degli Studi di Trento, difendendo la tesi dal titolo “Genetica Umana e Tutela dei Diritti: la Dimensione Relazionale dell’Autonomia del Singolo” (tutor Prof. Carlo Casonato; commissione Proff. Paolo Carrozza, Antonio D'Aloia, Paolo Veronesi).

Collabora con il progetto Biodiritto e, in particolare, ha partecipato alle attività svolte nell’ambito del progetto FIRB 2006 “L'impatto delle innovazioni biotecnologiche sui diritti della persona: uno studio interdisciplinare e comparato”, in veste di componente dell’Unità di Ricerca di Trento.

Principali aree di interesse: diritto e genetica, tutela costituzionale dei diritti fondamentali a fronte delle innovazioni biotecnologiche, consenso informato, ricerca scientifica, eguaglianza e non discriminazione

Informazioni aggiuntive

  • Pubblicazioni:

    M. Tomasi, Correttivi ad un approccio puramente individualista: il principio di non discriminazione, R. Bin, S. Lorenzon, N. Lucchi (eds.), Biotech Innovations and Fundamental Rights, Springer, 2012.

    M. Tomasi, Il modello individualista al banco di prova, in C. Casonato, C. Piciocchi, P. Veronesi (a cura di), Forum Biodiritto 2010 La disciplina delle Biobanche a fini terapeutici e di ricerca , Trento, 2012.

    M. Tomasi, Giudice amministrativo e dati sanitari: scardinamento della tradizionale logica del diritto di accesso, raccolta degli atti del Convegno Giudice amministrativo e diritti costituzionali, Università di Trento – Dipartimento di Scienze Giuridiche, in corso di pubblicazione

  • Aree d'interesse:

    Diritto e genetica, tutela costituzionale dei diritti fondamentali a fronte delle innovazioni biotecnologiche, consenso informato, ricerca scientifica, eguaglianza e non discriminazione, libertà di cura,tutela dei minori, diritto costituzionale comparato

  • Contributi a convegni e conferenze:

    - Pavia 12 luglio 2010 Evento 2010, Law&Science Young Scholars Informal Symposium, centro Interdipartimentale ECLSC in collaborazione con il Collegio “Ghislieri”, “Il trattamento dei dati genetici: dimensione individuale e dimensione collettiva”, (call for papers)
    - Ferrara 3 e 4 giugno 2010 Forum Biodiritto 2010, La disciplina delle biobanche a fini terapeutici e di ricerca, Università degli Studi di Ferrara in collaborazione con l’Università degli Studi di Trento, “Il modello individualista al (bio)banco di prova”, (call for papers)
    - Ferrara 20 - 21 gennaio 2011 Convegno 2011, Innovazioni Biotecnologiche e Diritti della Persona, Università di Ferrara - Dipartimento di Scienze Giuridiche, “Correttivi ad un approccio puramente individualista: il principio di non discriminazione”, (call for papers)
    - Trento 11 marzo 2011 Joint Doctoral Students’ Seminar 2011, The Protection of Human Dignity and the Challenges of Bio-Technologies, Università di Trento – Dipartimento di Scienze Giuridiche, “Selection and enhancement in human genetics: dignity at stake (again)?”
    - Venezia 9 -11 giugno 2011 XXI Colloquio biennale dell’Associazione italiana di diritto comparato, Associazione Italiana di Diritto Comparato con la Scuola Dottorale Interateneo in Scienze Giuridiche, “Il dato scientifico: un punto di partenza univoco per l’attività di comparazione”, (call for papers)
    - Trento 24 – 25 giugno 2011 Convegno 2011, Giudice amministrativo e diritti costituzionali, Università di Trento – Dipartimento di Scienze Giuridiche, “L’accesso ai dati sensibili e sanitari”
    - Roma 28-29 ottobre 2011 International Conference New Patient-Centric Perspectives in Medical Research: Ethical and Governance Challenges - Eurac, "The protection of children in Medical Research" (call for papers)
    - Bologna, 3-4 maggio 2012 Seminario italospagnolo di Diritto costituzionale, Le nuove esigenze di tutela dei diritti della persona, “Ipertrofia di una scienza: “geneticizzazione” dei diritti?”, (call for papers)
    - Pavia, 14 maggio 2012 Evento 2012, Law&Science Young Scholars Informal Symposium, centro Interdipartimentale ECLT in collaborazione con il Collegio “Ghislieri”, “Direct to consumer genetic testing: steps on the path towards a personalised healthcare?”, (call for papers)
    - Trento 17-18 maggio 2012 Convegno finale del Progetto FIRB 2006, L'impatto delle innovazioni biotecnologiche sui diritti della persona, presentazione dei risultati

Altro in questa categoria: « Alexander Schuster