Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Cliccando su "accetto" acconsenti all’uso dei cookie.

Jus centrale ita bianco

Lunedì, 18 Maggio 2015 15:04

UK High Court: ABC V St George’s Healthcare NHS trust – 18 maggio 2015 responsabilità medica per omessa informazione

Nel caso ABC V St George’s Healthcare NHS trust ([2015] EWHC 1394 (QB)) la High Court del Regno Unito ha rigettato la richiesta della figlia di un malato volta ad accertare la responsabilità dei medici che avevano curato il padre per non averla informata del carattere ereditario della malattia che lo affliggeva.

Il padre della ricorrente, detenuto per l’omicidio della propria moglie, aveva rifiutato di informare la figlia, incinta, del fatto che gli fosse stata diagnosticata la corea di Huntington.

Secondo la figlia, l’atteggiamento dei medici a) sarebbe stato negligente e avrebbe comportato una violazione dell’art. 8 della CEDU e b) se la bambina avesse manifestato la stessa patologia, avrebbe causato alla madre un danno psicologico, evitabile per mezzo di un’interruzione di gravidanza.

La Corte rigetta il ricorso, escludendo l’esistenza di un rapporto qualificato fra i medici del padre e la figlia e dunque di un duty of care e risolvendo il bilanciamento di interessi in favore del rispetto alla riservatezza dovuto al padre.

Il testo della sentenza nel box download.

M.T.

 

Letto 1080 volte