Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Cliccando su "accetto" acconsenti all’uso dei cookie.

Jus centrale ita bianco

The Celtic Tiger al voto: l’Irlanda verso una nuova stagione di tutela costituzionale dei diritti?

Articolo di Lucia Busatta e Carla Maria Reale, pubblicato in Diritto Pubblico Comparato ed Europeo, 4, 2018, pp. 1223-1242.

Abstract

Il saggio ha ad oggetto le implicazioni costituzionali della progressiva evoluzione che la società irlandese sta affrontando negli ultimi anni. A partire dall'analisi delle caratteristiche dell’istituto del referendum costituzionale, le autrici prendono in esame le recenti riforme costituzionali intervenute a seguito del voto sul matrimonio egualitario nel 2015 e sull'aborto nel 2018, evidenziando come entrambe le revisioni della carta fondamentale rivelino un profondo cambiamento di alcuni capisaldi della cultura costituzionale del Paese. Il procedimento che ha condotto a tali modifiche dimostra l'importanza di un solido consenso democratico per adeguare la costituzione all'evoluzione dei bisogni sociali e dei valori morali a fronte della progressiva affermazione di uno standard minimo europeo di protezione dei diritti fondamentali.

The essay deals with the constitutional implications of the progressive evolution that Irish society has been facing in recent years. Moving from the analysis of the features of the constitutional referendum, the authors address the recent constitutional reforms that follow the vote on equal marriage in 2015 and on abortion in 2018, both of which reveal a profound reconsideration of some cornerstones of the constitutional culture of the country. These recent constitutional amendments demonstrate the importance of a solid democratic consensus to adapt the constitution to evolving social needs and moral values in the context of an increasing emergence of a European minimum standard of fundamental rights protection.

Informazioni aggiuntive

  • Autore: Lucia Busatta, Carla Maria Reale
  • Tipo di pubblicazione: Articolo
Letto 190 volte